Login

Nuovo CTS

21/12/2016 -Operativo il nuovo Comitato Tecnico Scientifico (CTS) di Intellimech

 

 

Il Comitato Tecnico Scientifico (CTS) di Intellimech è stato rinnovato ed è attualmente composto dalle seguenti figure di rilievo nello scenario del manifatturiero:
 Giancarlo Maccarini: docente di Tecnologia e sistemi di produzione all’ Università degli studi di Bergamo.
 Fabio Previdi:  docente di Automatica all’Università degli studi di Bergamo.
 Cesare Fantuzzi: docente di Automazione industriale. Università degli studi di Modena e 
Reggio Emilia.
 Marco Taisch: docente di Sistemi di produzione automatizzati del Politecnico di Milano. 

Durante la prima riunione di “insediamento” del CTS si è fatto il punto della situazione riguardo le tante attività in essere e sono emerse considerazioni importanti. 
Ricordiamo che dal punto di vista operativo, il CTS viene supportato dal responsabile tecnico di Intellimech, Ing. Fabio Floreani che, interfacciandosi direttamente con le aziende, ha la funzione di coordinamento con i soci. Proprio con il coordinamento dell’Ing.Floreani il CTS  ha valutato le interviste che lo staff di Intellimech ha condotto presso i Soci, con l’obiettivo di indirizzare le attività di scouting tecnologico indispensabili per attivare i nuovi progetti. 
Parallelamente sono state definite le linee guida per il coordinamento delle attività di Intellimech con le iniziative in corso a livello sovra-territoriale (ad esempio con AFIL e CFI).

Sempre da parte del CTS è stata ribadita l’utilità di diffondere le attività del laboratorio anche all’esterno del Consorzio, sia a livello territoriale che regionale; il CTS considera infatti fondamentale per un centro di ricerca all’avanguardia come Intellimech promuovere la diffusione delle tecnologie considerando quelle che sono le necessità industriali affinché vi siano reali ricadute, in termini di benefici, per tutto il settore manifatturiero.